Umidità nei muri

L’umidità di risalita capillare all’interno di un edificio rappresenta da sempre, per chi vi abita, un serio motivo di preoccupazione.

La risalita capillare si manifesta nelle murature in corrispondenza dei piani terreni o cantinati, anche sino ad altezze di alcuni metri oltre il livello del piano terra.

Questa forma di umidità nei muri è dovuta essenzialmente alla capacità dell’acqua di penetrare nelle murature e di risalire verso l’alto - in apparente contrasto con la gravità - attraverso i capillari (sottilissimi condotti) presenti nei materiali costituenti le murature stesse.

Dal punto di vista fisico, tale complesso fenomeno è innescato da forze di tipo elettrico che le pareti interne dei capillari esercitano sulle molecole d’acqua presenti nel terreno a contatto con la muratura.

Ciò può essere spiegato con un semplice ma efficace esempio[1]: come sappiamo una bacchettina di plastica, elettrizzata per sfregamento, è in grado di attrarre dei piccoli pezzi di carta. Nello stesso modo la muratura, soggetta per sua natura ad elettrizzarsi in modo spontaneo, attrae all’interno dei capillari le molecole d’acqua presenti nel terreno.

Questo provoca la risalita dell’acqua all’interno del muro come in un circuito: per quanta acqua possa evaporare attraverso il muro, altrettanta ne risale, e quindi il muro rimane sempre bagnato senza mai asciugarsi!

Guarda il video per comprendere come.

Clicca il pulsante destro della barra dei comandi del video per passare a schermo intero.

Una casa colpita da umidità di risalita presenta danni inconfondibili

Casa con muri umidi
Macchie scure sulle pareti
Casa con muri umidi
Fioriture di sali sulla superficie
Casa con muri umidi
Rigonfiamenti e distacchi dell’intonaco
Casa con muri umidi
Presenza di muffe e cattivo odore

Tutto ciò comporta, oltre che fastidiosi danni estetici, anche costosi interventi manutentivi a cui l’immobile dev’essere periodicamente sottoposto.
Inoltre, per chi abita la casa questi fenomeni sono spesso accompagnati da un crescente senso di disagio e mancanza di comfort, o addirittura dall’insorgere di patologie direttamente collegate all’eccesso di umidità nell’ambiente, quali allergie, raffreddori, reumatismi, ecc. e...

Raffreddore umidità

Se anche casa tua presenta problemi simili, non preoccuparti:
dovunque si trovi la tua casa, qualunque sia la gravità della situazione, siamo in grado di raggiungerti e assisterti direttamente a casa tramite la nostra rete di oltre 200 tecnici specializzati, il Domodry® Professional Network (D.P.N.).
Non aspettare che il problema peggiori, contattaci subito per una consulenza o un preventivo gratuiti!

Richiedi un preventivo

[1] Il modello qui utilizzato per descrivere il complesso fenomeno della capillarità all’interno della muratura ha il solo scopo di fornire una spiegazione il più semplice possibile del fenomeno fisico, senza alcuna pretesa di valenza scientifica. Per gli addetti ai lavori, professionisti e/o tecnici del settore, si rimanda all’apposita pubblicazione tecnica, che può essere richiesta gratuitamente a Domodry Srl.