Seleziona una pagina
  • Committente: Curia di Milano
  • Ubicazione: Milano, Basilica di Sant’Ambrogio: Cripta del Sacello di S. Vittore in Ciel d’Oro e Chiesa ausiliaria di Sant’Agostino in Via Lanzone
  • Installazione Impianto Domodry®: Febbraio 2010
  • Opera muraria: muratura mista in pietra e mattoni
  • Strumentazione di misura: termocamera IR
  • Monitoraggio dell’umidità: Leonardo Solutions srl

La basilica di Sant’Ambrogio, il cui nome completo è basilica romana minore collegiata abbaziale prepositurale di Sant’Ambrogio, è una delle più antiche chiese di Milano e si trova in Piazza Sant’Ambrogio. Essa rappresenta ad oggi non solo un monumento dell’epoca paleocristiana e medioevale, ma anche un punto fondamentale della storia milanese e della chiesa ambrosiana.

Le murature dell’antico complesso basilicale soffrivano di una forte aggressione da parte dell’umidità di risalita, in particolar modo il prezioso ipogeo – cripta del Sacello di San Vittore in Ciel d’Oro – di epoca paleocristiana, situato sotto il piano pavimentale della basilica, oltre alla chiesa ausiliaria di Sant’Agostino sita in adiacenza alla basilica.

Nel tentativo di contrastare le severe condizioni di umidità che caratterizzavano tanto la cripta quanto la chiesa ausiliaria, nel corso di vari anni precedenti al 2010 la Curia di Milano aveva fatto applicare un sistema italiano di deumidificazione a inversione di polarità, che tuttavia non ha fornito i risultati attesi e che pertanto dopo alcuni anni è stato dismesso.

In sostituzione di tale sistema, la Curia di Milano ha dunque deciso di sperimentare l’applicazione della tecnologia CNT® a neutralizzazione di carica, che nel gennaio 2010 è stata installata in entrambi i siti (cripta e chiesa ausiliaria).

La verifica finale, effettuata a distanza di 3 anni mediante termografia IR, ha evidenziato la definitiva scomparsa dell’umidità di risalita rispetto alla situazione iniziale. Anche il microclima interno ha evidenziato un notevole miglioramento, testimoniato dalla drastica diminuzione dell’umidità ambientale come riscontrabile soprattutto nella cripta, ove le condizioni iniziali risultavano invece particolarmente sfavorevoli, anche a causa del forte ristagno dell’umidità nell’aria ambiente stanti le scarse possibilità di ventilazione del locale ipogeo (interamente interrato).

In conclusione, anche a Sant’Ambrogio la tecnologia CNT® a neutralizzazione di carica ha ottenuto pieno e definitivo successo su un problema di umidità di risalita gravissimo per il quale, tra l’altro, il sistema ad inversione di polarità applicato in precedenza non aveva sortito risultato!

Leonardo Solutions
Domodry
Domodry professional Network
CNT - Charge Neutralization Technology
Casa Clima - KlimaHaus
Assorestauro