Seleziona una pagina

Milano – Basilica di San Simpliciano

  • Committente: Parrocchia San Simpliciano
  • Ubicazione:Chiesa San Simpliciano, P.zza San Simpliciano – Milano
  • Installazione Impianto Domodry®: Maggio 2009
  • Strumentazione di misura: termocamera IR – Sistema di monitoraggio microclimatico
  • Monitoraggio dell’umidità: Leonardo Solutions srl

La termografia IR evidenzia con il colore scuro la presenza iniziale di umidità muraria. La stessa immagine, ripresa alla fine del processo di deumidificazione, dimostra la scomparsa dell’umidità.

L’edificio in esame
L’imponente complesso di San Simpliciano fu eretto tra la fine del IV secolo e gli inizi del V: dalla originaria pianta a croce latina i vari rimaneggiamenti subiti nel corso dei secoli, in particolare la trasformazione romanica, hanno portato alla struttura attuale in laterizio con la maestosa facciata ed il pregevole portale di ingresso, l’interno dipartito in tre navate di differente ampiezza con grandi pilastrature sormontate da archi cordoli e vele, il tiburio ottagonale, l’attuale abside che ne sostituì una più ampia di cui rimangono tracce all’esterno, il campanile a pianta quadrata che poggia su pietre tombali. Dopo la seconda guerra mondiale si intervenne con un restauro a carattere esclusivamente conservativo, durato fino verso la fine degli anni Ottanta, che ha interessato l’intero complesso.
Al momento dell’intervento qui descritto l’edificio mostrava evidenti segni di degrado imputabile alla presenza di acqua e sali nelle murature: efflorescenze, macchie, perdite dello strato superficiale nelle parti intonacate e addirittura lacune nei mattoni a vista.
La situazione ha suggerito l’installazione di un sistema elettrofisico per il risanamento delle murature basato sul principio attivo della “neutralizzazione di carica”.

Leonardo Solutions
Domodry
Domodry professional Network
CNT - Charge Neutralization Technology
Casa Clima - KlimaHaus
Assorestauro