Seleziona una pagina

Con Domodry muri asciutti per sempre!

Hai notato muffa nera in casa o la presenza di umidità sui muri perimetrali della tua abitazione?

Non preoccuparti, per te c’è Domodry! L’unico sistema a neutralizzazione brevettato a livello italiano ed europeo che ti consente di eliminare definitivamente l’umidità di risalita, dannosa per la salute.

In base alla tipologia del problema riscontrato, Domodry offre due tipologie di soluzioni: il Soffio o la CNT (Charge Neutralization Technology). Il Soffio agisce per eliminare il problema dell’umidità ambientale e quella sgradevole sensazione di umidità che si avverte nell’aria che causa la proliferazione di microrganismi infestanti come muffe e batteri. La CNT, la tecnologia a neutralizzazione di carica ideata e sviluppata in esclusiva dal Gruppo Leonardo Solutions-Domodry, elimina definitivamente l’umidità proveniente dal terreno a contatto con la muratura interrompendo la risalita dell’umidità attraverso i capillari del muro.

Quale differenza c’è tra Domodry e altri sistemi?

La CNT Domodry differisce da altri sistemi elettrosmotici/elettrofisici che agiscono per inversione di polarità della muratura, risultando solo in parte efficaci, mentre al contrario la CNT lavora in modo totalmente opposto, esercitando un’azione direttamente sull’acqua e non sulla muratura.

Con la CNT Domodry non c’è alcuna possibilità di errore in quanto questa particolare tecnologia neutralizza la capacità dell’acqua di lasciarsi attrarre dalle pareti murarie.

Proprio per questo Domodry rappresenta l’unico sistema a neutralizzazione brevettato in grado di garantire l’eliminazione totale dell’umidità ascendente e di muffe pericolose in casa.

Domodry può essere dannoso per la salute o interferire con altri dispositivi?

No, in quanto gli impulsi generati da Domodry non interferiscono con alcun dispositivo elettronico (antifurti, ponti radio, dispositivi Wi-fi ecc.) e sono assolutamente innocui sia per le persone che utilizzano apparati biomedicali come pacemaker o altri dispositivi simili, che per gli animali.

Quanto tempo occorre attendere affinché il muro si asciughi?

L’azione di Domodry varia a seconda delle condizioni di evaporazione presenti sia all’interno dell’edificio, che dell’ambiente esterno. La fase di asciugamento delle pareti murarie può impiegare un arco temporale che va dai 6 ai 18/24 mesi dall’installazione di Domodry, arrivando fino a un massimo di 36 mesi nel caso in cui si tratta di edifici antichi che presentano murature di grande spessore o situati in zone molto fredde e/o umide.

Leonardo Solutions
Domodry
Domodry professional Network
CNT - Charge Neutralization Technology
Casa Clima - KlimaHaus
Assorestauro