Seleziona una pagina

Asti – Centro Enofilia

  • Committente: Aurum et Purpura Spa – Asti
  • Ubicazione: Asti
  • Installazione Impianto Domodry®: Dicembre 2009
  • Opera Muraria: muratura mista in pietra e mattoni
  • Strumentazione di misura: termocamera IR ad alta risoluzione e igrometro CM (a carburo di calcio)
  • Monitoraggio dell’umidità: Leonardo Solutions srl

La termografia IR evidenzia con il colore scuro la presenza iniziale di umidità muraria. La stessa immagine, ripresa alla fine del processo di deumidificazione, dimostra la scomparsa dell’umidità.

Questa costruzione nasce nel 1872 come stabilimento della Società Enologica Astigiana su un terreno di 35.000 metri quadrati, a pochi metri dalla ferrovia. Dopo quattro anni la società divenne “Unione Enofila”,che però fallì nel 1888. Tre anni dopo il Comune acquistò tutto il complesso per destinarlo a magazzino, ma rimase inutilizzato fino al 1906, quando fu ceduto alla Cooperativa Federale Operaia che trasformò l’ex Enofila in “Vetreria Operai Federale”. La nuova fabbrica di bottiglie, bottiglioni, fiaschi e damigiane poté ben presto contare su 240 operai divisi su tre turni.
Il 5 giugno 1989 entrò in funzione il nuovo stabilimento infrazione Quarto d’Asti e l’ex Enofila, tornata di proprietà del Comune, riprese il suo aspetto originario, con la riqualificazione di tutta la zona.

Leonardo Solutions
Domodry
Domodry professional Network
CNT - Charge Neutralization Technology
Casa Clima - KlimaHaus
Assorestauro